Logo del Gruppo Sportivo PAT
Associazione Sportiva Dilettantistica
Polisportiva Atletico Torball Bologna
A.S.D. P.A.T. Bologna
Tel/Fax: 340.30.42.479

Email: info@patbologna.it

Menu Principale

8° torneo "2 Torri"
Bologna (Italia)
10/02/2017 - 12/02/2017

REGOLAMENTO 8° TORNEO NAZIONALE INDIVIDUALE DI SHOWDOWN "2 TORRI BOLOGNA", 10/12 FEBBRAIO 2017.

1. ISCRIZIONI AL TORNEO

  1. Come da regolamento FISPIC, potranno iscriversi all’ottava edizione del torneo "2 torri Bologna", soltanto i giocatori e i tecnici regolarmente tesserati alla FISPIC per la stagione sportiva 2016/2017;
  2. nel caso pervenissero al gruppo sportivo iscrizioni al torneo di atleti e tecnici non regolarmente tesserati alla FISPIC, o appartenenti a polisportive non regolarmente affiliate alla FISPIC, queste non potranno essere prese in considerazione;
  3. i tecnici abilitati che vorranno fare da coach ai propri giocatori, dovranno iscriversi al torneo come tecnici specificandolo nel modulo d’iscrizione;
  4. i giocatori in possesso del brevetto di tecnico federale, che vorranno partecipare al torneo sia come giocatori che come tecnici, dovranno specificarlo nel modulo di iscrizione inserendo nell’apposito campo la dicitura giocatore – tecnico.

2. MANCATA PRESENZA O RITIRO DAL TORNEO

  1. Ai giocatori, ai tecnici e agli accompagnatori iscritti che non si presentassero al torneo senza un preavviso scritto o telefonico, non verrà restituita la quota versata in fase di iscrizione;
  2. ai giocatori, ai tecnici e agli accompagnatori che si ritirassero una volta chiuse le iscrizioni ed entro il 27 gennaio 2017, verrà restituita loro la quota versata, eccetto i 30€ di iscrizione al torneo;
  3. ai giocatori, ai tecnici e agli accompagnatori che si dopo il 27 gennaio 2017, verrà restituito loro il 50% della quota versata in fase di iscrizione;
  4. nel caso un giocatore abbandonasse il torneo una volta iniziato, non verrà restituita la quota versata in fase di iscrizione, e tutte le partite già giocate e quelle ancora da disputare verranno automaticamente perse a tavolino in due set 11-0, 11-0;

3. ABBIGLIAMENTO

Poichè il 2 torri è un torneo riconosciuto dalla FISPIC, i giocatori come da regolamento federale, saranno obbligati a giocare con:

  1. mascherina oscurante o simili che verranno controllate dagli arbitri prima di ogni partita;
  2. maglietta a maniche corte del gruppo sportivo di appartenenza;
  3. pantaloni della tuta o simili e scarpe da ginnastica ecc…

4. CONTROLLO EQUIPAGGIAMENTO DI GIOCO

  1. Durante la riunione tecnica di apertura del torneo, tutti i giocatori dovranno far visionare allo staff, tutte le palette con le quali giocheranno il torneo, le quali verranno misurate secondo gli standard previsti dal regolamento tecnico di showdown FISPIC e certificate con apposito timbro;
  2. tutte le palette che non passeranno il controllo, se non sistemate come da regolamento e convalidate, non potranno essere utilizzate durante il torneo.

5. ASSISTENZA DURANTE LE PARTITE DA PARTE DEI TECNICI

Come da regolamento federale, tutti i giocatori e le giocatrici, possono farsi fare da coach durante le partite, solo dai tecnici del proprio gruppo sportivo, iscrittisi come tali al torneo e che hanno ottenuto l’attestato di tecnico dalla FISPIC.

6. PARTITE

Tutte le partite verranno disputate al meglio dei tre set, tranne i quarti di finale le semifinali e le finali maschili e femminili, che verranno disputate al meglio dei cinque set, tempistiche permettendo.

7. ORARI DELLE PARTITE:

  1. Le partite verranno numerate con apposito calendario, distanziate di 25, 30, 45 minuti l’una dall’altra a seconda delle fasi del torneo e giocate senza limiti di tempo;
  2. in caso di ritardo di un giocatore oltre i 5 minuti sull’orario di gioco previsto, la partita verrà aggiudicata a tavolino al giocatore regolarmente presente al quale sarà assegnato 1 punto in classifica di girone;
  3. in caso di ritardo di entrambi i giocatori, saranno assegnati 0 punti in classifica di girone a ciascuno di essi.

8. PUNTEGGI

  1. Al giocatore o alla giocatrice che vincerà la partita in 2 set a 0, verranno assegnati 4 punti in classifica di girone;
  2. al giocatore o alla giocatrice che vincerà la partita in 2 set a 1, verranno assegnati 3 punti in classifica di girone;
  3. al giocatore o alla giocatrice che perderà la partita un set a 2, verrà assegnato 1 punto in classifica di girone;
  4. al giocatore o alla giocatrice che perderà la partita 0 set a 2, verranno assegnati 0 punti in classifica di girone.

9. PARITÀ DI PUNTEGGIO TRA GIOCATORI

Nelle classifiche all’interno di un girone, in caso di parità di punteggio tra più giocatori, saranno decisivi:

  1. gli scontri diretti tra i giocatori a pari punti;
  2. considerati gli scontri diretti, in caso di ulteriore parità, verrà conteggiata la differenza set tra i giocatori a pari punti;
  3. considerata la differenza set, in caso di ulteriore parità, verrà calcolata la differenza tra i punti fatti e i punti subiti tra i giocatori a pari punti;
  4. conteggiata la differenza tra i punti fatti e i punti subiti, in caso di ulteriore parità, sarà considerato il maggior    numero di punti segnati tra i giocatori a pari punti;
  5. conteggiato il maggior numero di punti segnati, in caso di ulteriore parità, sarà considerato il minor numero di punti subiti tra i giocatori a pari punti;
  6. considerato il nimor numero di punti subiti, in caso di ulteriore parità verrà effettuato il sorteggio.

10. RECLAMI

  1. nel corso della partita, il giudizio dell’arbitro è inappellabile;
  2. i giocatori, in caso di un presunto torto subito durante la partita, possono presentare reclamo scritto entro 30 minuti dalla fine della partita interessata, indirizzandolo al direttore federale degli arbitri che verrà presentato durante la riunione tecnica iniziale;
  3. il direttore arbitrale, giudicherà inappellabilmente, entro un’ora dalla presentazione del reclamo.

La partecipazione al torneo comporterà l'implicita accettazione delle norme del presente regolamento da parte di tutti i giocatori e tecnici.

11. NORME DI RINVIO

Per tutto quanto non previsto nel presente Regolamento, si dovrà fare riferimento agli specifici Regolamenti FISPIC dello showdown in vigore al momento dell’effettuazione del torneo.

FORMULA CATEGORIA MASCHILE

PRIMA FASE:

. n.ro giocatori uomini: 5;
. 10 gironi all'italiana:
girone A: composto da 4 giocatori;
girone B: composto da 4 giocatori;
girone C: composto da 4 giocatori;
girone D: composto da 4 giocatori;
girone E: composto da 4 giocatori;
girone F: composto da 5 giocatori;
girone G: composto da 5 giocatori;
girone H: composto da 5 giocatori;
girone I: composto da 5 giocatori;
girone J: composto da 5 giocatori;

. totale partite prima fase: 80.

 

SECONDA FASE:

passeranno il turno i giocatori classificatisi primi e secondi nei gironi A, B, C, D, E, F, G, H, I, J, che formeranno 2 gironi all'italiana chiamati K, L, composti con la seguente formula:

. girone K:
K1: primo classificato girone A;
K2: primo classificato girone C;
K3: primo classificato girone E;
K4: primo classificato girone G;
K5: primo classificato girone I;
K6: secondo classificato girone H;
K7: secondo classificato girone F
K8: secondo classificato girone D;
K9: secondo classificato girone B;
K10: secondo classificato girone J;

. girone L:
L1: primo classificato girone B;
L2: primo classificato girone D
L3: primo classificato girone F;
L4: primo classificato girone H;
L5: primo classificato girone J;
L6: secondo classificato girone I;
L7: secondo classificato girone G;
L8: secondo classificato girone E
L9: secondo classificato girone C;
L10: secondo classificato girone A;

. totale partite gironi K, L: 90.

 

QUARTI DI FINALE:

passeranno il turno i giocatori classificatisi dal primo al quarto posto nei gironi K, L, che si affronteranno a scontro diretto incrociato, con la seguente formula:
1° quarto di finale: primo classificato girone K contro quarto classificato girone L;
2° quarto di finale: primo classificato girone L contro quarto classificato girone K;
3° quarto di finale: secondo classificato girone K contro terzo classificato girone L;
4° quarto di finale: secondo classificato girone L contro terzo classificato girone K;

. totale partite quarti di finale: 4.

 

SEMIFINALI E FINALI:

passeranno il turno i 4 giocatori vincenti i quarti di finale, che si affronteranno per le semifinali a scontro diretto incrociato, con la seguente formula:

prima semi finale: vincente dello scontro tra K1 – L4,contro vincente dello scontro tra L2 – K3;
seconda semi finale: vincente dello scontro tra L1 – K4, contro vincente dello scontro tra K2 - L3;

I 2 giocatori che usciranno vincenti dalle semi finali , si giocheranno la finalissima per il primo e secondo posti assoluti, mentre i 2 giocatori perdenti si giocheranno la finale per il terzo e quarto posti assoluti;

. totale partite semifinali e finali: 4.

 

CLASSIFICAZIONE GIOCATORI QUINTO OTTAVO POSTI ASSOLUTI:

i giocatori perdenti i quarti di finale, si incontreranno a scontro diretto incrociato, con la seguente formula:

perdente  dello scontro tra K1 – L4,contro perdente dello scontro tra L2 – K3;
perdente dello scontro tra L1 – K4, contro perdente dello scontro tra K2 - L3;

 i 2 giocatori vincenti si giocheranno la finale per il quinto e sesto posti assoluti, mentre i 2 giocatori perdenti, si giocheranno la finale per il settimo e ottavo posti assoluti;

. totale partite classificazione quinto ottavo posti assoluti: 4.

 

CLASSIFICAZIONE GIOCATORI NONO VENTESIMO POSTI ASSOLUTI:

i giocatori classificatisi dal quinto al decimo posto nei gironi K, L, si scontreranno a scontro diretto, con la seguente formula:

K5 contro L5: vincente nono assoluto, perdente decimo assoluto;
K6 contro L6: vincente undicesimo assoluto, perdente dodicesimo assoluto;
K7 contro L7: vincente tredicesimo assoluto, perdente quattordicesimo assoluto;
K8 contro L8: vincente quindicesimo assoluto, perdente sedicesimo assoluto;
K9 contro L9: vincente diciassettesimo assoluto, perdente diciottesimo assoluto;
K10 contro L10: vincente diciannovesimo assoluto, perdente ventesimo assoluto;

. totale partite classificazione nono ventesimo posti assoluti: 7.

 

CLASSIFICAZIONE GIOCATORI VENTUNESIMO TRENTESIMO POSTI ASSOLUTI:

i giocatori classificatisi terzi nei gironi A, B, C, D, E, F, G, H, I, J, formeranno due gironi all'italiana chiamati M, N, con la seguente formula:

. girone M:
M1: terzo classificato girone A;
M2: terzo classificato girone C;
M3: terzo classificato girone E;
M4: terzo classificato girone G;
M5: terzo classificato girone I;

. girone N:
N1: terzo classificato girone J;
N2: terzo classificato girone H;
N3: terzo classificato girone F;
N4: terzo classificato girone D;
N5: terzo classificato girone B;

una volta giocate le partite dei gironi M, N, i giocatori si incontreranno a scontro diretto per determinare le posizioni della classifica finale, con la seguente formula:

primo classificato girone M, contro primo classificato girone N: vincente ventunesimo assoluto, perdente ventiduesimo assoluto;
secondo classificato girone M, contro secondo classificato girone N: vincente ventitreesimo assoluto, perdente ventiquattresimo assoluto;
terzo classificato girone M, contro terzo classificato girone N: vincente venticinquesimo assoluto, perdente ventiseiesimo assoluto;
quarto classificato girone M, contro quarto classificato girone N: vincente ventisettesimo assoluto, perdente ventottesimo assoluto;
quinto classificato girone M, contro quinto classificato girone N: vincente ventinovesimo assoluto, perdente trentesimo assoluto;

. totale partite classificazione ventunesimo trentesimo posti assoluti: 25.

 

CLASSIFICAZIONE GIOCATORI TRENTUNESIMO QUARANTESIMO POSTI ASSOLUTI:

i giocatori classificatisi quarti nei gironi A, B, C, D, E, F, G, H, I, J,  formeranno due gironi all'italiana chiamati O, P, composti con la seguente formula:

. girone O:
O1: quarto classificato girone A;
O2: quarto classificato girone C;
O3: quarto classificato girone E;
O4: quarto classificato girone G;
O5: quarto classificato girone I;

. girone P:
P1: quarto classificato girone J;
P2: quarto classificato girone K;
P3: quarto classificato girone F;
P4: quarto classificato girone D;
P5: quarto classificato girone B;

una volta giocate le partite dei gironi O, P, i giocatori si incontreranno a scontro diretto per determinare le posizioni della classifica finale, con la seguente formula:

primo classificato girone O, contro primo classificato girone P: vincente trentunesimo assoluto, perdente trentaduesimo assoluto;
secondo classificato girone O, contro secondo classificato girone P: vincente trentatreesimo assoluto, perdente trentaquattresimo assoluto;
terzo classificato girone O, contro terzo classificato girone P: vincente trentacinquesimo assoluto, perdente trentaseiesimo assoluto;
quarto classificato girone O, contro quarto classificato girone P: vincente trentasettesimo assoluto, perdente trentottesimo assoluto;
quinto classificato girone O, contro quinto classificato girone P: vincente trentanovesimo assoluto, perdente quarantesimo assoluto;

. totale partite classificazione trentunesimo quarantesimo posti assoluti: 25.

 

CLASSIFICAZIONE GIOCATORI QUARANTUNESIMO QUARANTAcinquesimo POSTI ASSOLUTI:

i giocatori classificatisi quinti nei gironi D, E, F, G, H, I, J, formeranno un girone all'italiana chiamato R composto con la seguente formula:

. girone R:
R1: quinto classificato girone F;
R2: quinto classificato girone G;
R3: quinto classificato girone H;
R4: quinto classificato girone I;
R5: quinto classificato girone J;

una volta classificatisi all'interno del girone R, verranno utilizzati i piazzamenti dei giocatori per determinare le posizioni della classifica finale, con la seguente formula:

primo classificato girone R: quarantunesimo assoluto;
secondo classificato girone R: quarantaduesimo assoluto;
terzo classificato girone R: quarantatreesimo assoluto;
quarto classificato girone R: quarantaquattresimo assoluto;
quinto classificato girone R: quarantacinquesimo assoluto

. totale partite classificazione quarantunesimo quarantacinquesimo posti assoluti: 10.

TOTALE PARTITE CATEGORIA MASCHILE: 249

 

FORMULA CATEGORIA FEMMINILE

PRIMA FASE:

. n.ro 29 giocatrici;
. 6 gironi all'italiana:
girone A: composto da 4 giocatrici;
girone B: composto da 5 giocatrici;
girone C: composto da 5 giocatrici;
girone D: composto da 5 giocatrici;
girone E: composto da 5 giocatrici;
girone F: composto da 5 giocatrici;

. totale partite prima fase: 56.

SECONDA FASE:

passeranno il turno le giocatrici classificatesi prime e seconde nei gironi A, B, C, D, E, F che formeranno 2 gironi all'italiana chiamati G, H, composti con la seguente formula:

. girone G:
G1: prima classificata girone A;
G2: prima classificata girone C;
G3: prima classificata girone E;
G4: seconda classificata girone F;
G5: seconda classificata girone D;
G6: seconda classificata girone B;

. girone H:
H1: prima classificata girone B;
H2: prima classificata girone D;
H3: prima classificata girone F;
H4: seconda classificata girone E;
H5: seconda classificata girone C;
H6: seconda classificata girone A;

. totale partite seconda fase: 30.

QUARTI DI FINALE:

passeranno il turno le giocatrici classificatesi dal primo al quarto posto nei gironi G, H, che si incontreranno a scontro diretto incrociato, con la seguente formula:

1° quarto di finale: prima classificata girone G contro quarta classificata girone H;
2° quarto di finale: prima classificata girone H contro quarta classificata girone G;
3° quarto di finale: seconda classificata girone G contro terza classificata girone H;
4° quarto di finale: seconda classificata girone H contro terza classificata girone G;

. totale partite quarti di finale: 4.

SEMIFINALI E FINALI:

Le 4 giocatrici che usciranno vincenti dai quarti di finale, giocheranno le semifinali con la seguente formula:

prima semi finale: vincente dello scontro tra G1 - H4, contro vincente dello scontro tra H2 - G3;
seconda semi finale: vincente dello scontro tra H1 - G4, contro vincente dello scontro tra G2 - H3;

le 2 giocatrici vincenti le semi finali, giocheranno la finalissima per il primo e secondo posti assoluti, mentre le due perdenti giocheranno la finale per ilterzo e quarto posti assoluti;

. totale partite semifinali e finali: 4.

CLASSIFICAZIONE QUINTO OTTAVO POSTI ASSOLUTI:

le 4 giocatrici perdenti i quarti di finale, si incontreranno a scontro diretto incrociato, con la seguente formula:

perdente dello scontro tra G1 - H4, contro la perdente dello scontro tra H2 - G3;
perdente dello scontro tra H1 - G4, contro la perdente dello scontro tra G2 - H3;

le 2 giocatrici vincenti giocheranno la finale per il quinto e sesto posti assoluti, mentre le 2 giocatrici perdenti giocheranno la finale per il settimo e ottavo posti assoluti;

. totale partite classificazione quinto ottavo posti assoluti: 4.

CLASSIFICAZIONE NONO DODICESIMO POSTI ASSOLUTI:       

le giocatrici classificatesi quinte e seste nei gironi G, H, si affronteranno a scontro diretto con la seguente formula:

quinta classificata girone G contro quinta classificata girone H: vincente nona assoluta, perdente
decima assoluta;
sesta classificata girone G, contro sesta classificata girone H: vincente undicesima assoluta, perdente dodicesima assoluta;

. totale partite classificazione nono dodicesimo posti assoluti: 2.

CLASSIFICAZIONE TREDICESIMO DICIOTTESIMO POSTI ASSOLUTI:

le giocatrici classificatesi terze nei gironi A, B, C, D, E, F, formeranno un girone all'italiana chiamato I, composto con la seguente formula:

girone I:
I1: terza classificata girone A;
I2: terza classificata girone B;
I3: terza classificata girone C;
I4: terza classificata girone D;
I5: terza classificata girone E;
I6: terza classificata girone F;

una volta classificatesi all'interno del girone I, verranno utilizzati i piazzamenti delle giocatrici per determinare le posizioni della classifica finale, con la seguente formula:

prima classificata girone I: tredicesima assoluta;
seconda classificata girone I: quattordicesima assoluta;
terza classificata girone I: quindicesima assoluta;
quarta classificata girone I: sedicesima assoluta;
quinta classificata girone I: diciassettesima assoluta;
sesta classificata girone I: diciottesima assoluta;

. totale partite classificazione tredicesimo diciottesimo posti assoluti: 15.

 

CLASSIFICAZIONE DICIANNOVESIMO VENTIQUATTRESIMO POSTI ASSOLUTI:

le giocatrici classificatesi quarte nei gironi A, B, C, D, E, F, formeranno un girone all'italiana chiamato J, composto con la seguente formula:

girone J:
J1: QUARTA classificata girone A;
J2: QUARTA classificata girone B;
J3: QUARTA classificata girone C;
J4: QUARTA classificata girone D;
J5: QUARTA classificata girone E;
J6: QUARTA classificata girone F;

una volta classificatesi all'interno del girone J, verranno utilizzati i piazzamenti delle giocatrici per determinare le posizioni della classifica finale, con la seguente formula:

prima classificata girone J: diciannovesima assoluta;
seconda classificata girone J: ventesima assoluta;
terza classificata girone J: ventunesima assoluta;
quarta classificata girone J: ventiduesima assoluta;
quinta classificata girone J: ventitreesima assoluta;
sesta classificata girone J: ventiquattresima assoluta;

. totale partite classificazione diciannovesimo ventiquattresimo posti assoluti: 15.

CLASSIFICAZIONE VENTICINQUESIMO TRENTESIMO POSTI ASSOLUTI:

le giocatrici classificatesi quinte nei gironi A, B, C, D, E, F, formeranno un girone all'italiana chiamato K, composto con la seguente formula:

girone K:
K1: quinta classificata girone B;
K2: quinta classificata girone C;
K3: quinta classificata girone D;
K4: quinta classificata girone E;
K5: quinta classificata girone F;

una volta classificatesi all'interno del girone K, verranno utilizzati i piazzamenti delle giocatrici per determinare le posizioni della classifica finale, con la seguente formula:

prima classificata girone K: venticinquesima assoluta;
seconda classificata girone K: ventiseiesima assoluta;
terza classificata girone K: ventisettesima assoluta;
quarta classificata girone K: ventottesima assoluta;
quinta classificata girone K: ventinovesima assoluta;

. totale partite classificazione venticinquesimo ventinovesimo posti assoluti: 10.

TOTALE PARTITE CATEGORIA FEMMINILE: 140.